JUDO CAMP – Diversamente uguali è una manifestazione sportiva nata nel 2012 e poi riproposta nei due anni consecutivi dopo il grande successo riscosso attraverso l’alta partecipazione.

Il Camp ha come obiettivo principale la valorizzazione e la conoscenza più approfondita, attraverso il confronto, con “l’altro”, così come divulgato dagli insegnamenti di Jigoro Kano.

Immersi nel magnifico bosco del Monte Ortobene, vivremo un’esperienza unica dove la condivisione degli spazi, la puntualità, le attività proposte e la pulizia dei locali comuni diventeranno esperienze fondamentali per la formazione interiore dei nostri judoka, che verterà inoltre nell’insegnamento del rispetto e dell’aiuto reciproco e non solo nella ricerca ed esaltazione del “campione”.

Si favorisce lo studio di nuove strategie per incrementare il livello di autonomia e sono incentivati i rapporti tra le squadre formate da ragazzi con diverse abilità, competenze ed esperienze sportive, favorendo così la socializzazione e l’integrazione attraverso le attività ludico-motorie dando ampio spazio alla specializzazione sportiva e tecnica del judo, curata negli anni da tecnici e campioni nazionali e internazionali. Vantiamo infatti la partecipazione di Denis Braidotti, Paolo Bianchessi e Antonio Esposito ma non solo: l’onore più grande per noi è avere avuto la partecipazione straordinaria durante la III edizione del Camp, della Nazionale Italiana Paralimpica diretta dal Maestro Roberto Tamanti.